Mi sono recata oggi in visita all’azienda MultiOne di Grumolo delle Abbadesse incontrando, assieme al sindaco Andrea Turetta e l’ex sindaco Flavio Scaranto, il fondatore e titolare Giuseppe Carraro.

La MultiOne, ex C.S.F. srl, 50 dipendenti, e un fatturato superiore ai 20 milioni di euro annui, è stata fondata nel 1998. Nata con un significativo know how nel campo della meccanizzazione agricola e delle macchine multiuso, è oggi leader mondiale nella produzione di minipale articolate multifunzione.

La genialità del fondatore, Giuseppe Carraro, e la passione dei collaboratori hanno permesso risultati di bilancio significativi anche in questo difficile 2020, in aperta controtendenza rispetto all’andamento del settore.

Al termine della visita, ho anche avuto il piacere di provare sul piazzale esterno dell’azienda il mezzo che sarà prossimamente donato da MultiOne alla Protezione Civile della Regione del Veneto: si tratta di una multipala 8.4S dotata di benna e trinciatrice.

Ancora una volta la generosità degli imprenditori veneti mi stupisce e mi conforta: siamo una comunità capace di generosità, ingegno e altruismo.