Oggi ho visitato l’azienda Euro Informatica Spa di Sandrigo (VI) ed incontrato la proprietà rappresentata dai soci fondatori Massimiliano Destefanis e Francesco Battistin. Euro Informatica Spa nasce nel 1993 con l’obiettivo di fornire soluzioni tecnologiche e consulenza nell’ambito dell’infrastruttura IT e della sicurezza informatica: sono stati dei veri e propri pionieri in un campo che ben presto sarebbe diventato una priorità cruciale per ogni impresa, dalla PMI alla grande multinazionale, passando per gli Enti pubblici.

Una crescita regolare e costante nel tempo, grazie anche ad una forte fidelizzazione della clientela, ha portato questa azienda agli attuali 20 dipendenti nella sede di Sandrigo, all’apertura di 3 nuove filiali a Verona, Cincorezzo (MB) e Tricesimo (UD), e a concludere il 2019 con un fatturato di oltre 6 milioni di euro. Il loro punto di forza è sicuramente la sicurezza informatica e la cybersicurity, dagli End Point ai Data Center, passando per i servizi in Cloud: garantiscono infatti da remoto dal loro operation-center di Sandrigo un monitoraggio 24 ore su 24, 7 giorni su 7, su ben 20.000 postazioni.

Questo incontro è stata un’occasione per approfondire un tema quanto mai attuale per le aziende private e pubbliche, ovvero la sicurezza informatica: un problema che non tocca solamente le grandi realtà, e che ha posto nuove sfide a partire dal lockdown del marzo scorso, quando il telelavoro ha imposto la necessità di coniugare accessibilità da remoto alle informazioni aziendali e la protezione delle stesse da attacchi esterni.

Da qualche tempo Euro Informatica Spa è partner di EGS – Extenda Global Solution, una piattaforma di aziende con competenze specifiche e diversificate che consente di offrire pacchetti completi di soluzioni integrate e modulari per le imprese, dalle infrastrutture informatiche e sicurezza, al marketing e comunicazione, passando per consulenza e formazione.

Sul fronte della sicurezza IT, Euro Informatica Spa ha recentemente dato vita ad una Academy interna, per erogare formazione mirata agli utenti finali delle aziende clienti sul riconoscimento e l’individuazione delle principali minacce alla protezione dei dati: il cyberteam che sta alla base di questa offerta formativa vanta anche la presenza di ethical hacker, veri e propri hacker etici che aiutano a prevedere e prevenire attacchi malevoli alle infrastrutture e ai dati sensibili di un’azienda.

Euro Informatica Spa, che segue direttamente importanti frangenti della sanità e dell’amministrazione pubblica ed aziende private ad esse connesse, ha reso un importante servizio durante la fase più difficile dell’emergenza covid-19, garantendo la continuità di importanti servizi essenziali grazie ad uno sforzo sia in termini di reperibilità che di carichi lavorativi. Un grazie a loro e alle tante aziende che erogano servizi: nell’anonimato del loro quotidiano hanno ricoperto un ruolo cruciale nell’ambito dell’emergenza, e meritano la nostra gratitudine al pari di chi ha operato in prima linea.